Vitozza

Vitozza è un’antica città che possiede un enorme patrimonio storico, naturalistico ed archeologico, tanto da essere considerata il più grande insediamento di abitazioni  rupestri del centro Italia.

La sua storia inizia nel periodo neolitico, fu sicuramente città etrusca e poi romana. Le prime notizie arrivano soltanto nel 1210 quando Ottone IV ne sanciva l’ppartenenza ai potenti locali.

Assoggettata agli Aldobrandeschi di Sovana, agli Orsini di Pitigliano, alla Repubblica di Siena ed alla famiglia dei Baschi di  Orvieto fino alla distruzione avvenuta nel XV secolo.

La città possedeva un tessuto urbano arroccato  su un pianoro tufaceo, la con la differenza che le abitazioni umane, gli alloggi per gli animali ed i magazzini per gli alimenti  erano totalmente scavati nella roccia.

La recente realizzazione del parco archeologico città del Tufo è ad opera del Comune di Sorano, ha reso Vitozza un luogo accessibile a tutti e lungo l passeggiata è possibile visitare buona parte delle oltre 200 grotte che ne caratterizzavano il centro abitato.